Autore: WM STRAFACE 17 ago, 2017
Se il compito della medicina in generale è quello di salvaguardare la salute, quello della medicina estetica in particolare è di promuovere il benessere psicofisico attraverso il raggiungimento di un aspetto esteriore ottimale. Corrispondere fisicamente all'immagine che si ha di sé aiuta infatti non solo a presentarsi al prossimo al meglio, ma anche ad acquisire consapevolezza nelle proprie capacità.
Autore: Dott.ssa Vincenzina Scorza 17 lug, 2017
Una pelle giovane è ben idratata, turgida e fresca: con il passare degli anni la struttura cellulare della pelle si disgrega a causa della diminuzione dell'acido ialuronico, principale “collante” del tessuto dermatologico. La pelle matura mostra quindi dei segni di cedimento, con le guance che tendono a scavarsi, le labbra che perdono in pienezza e la comparsa delle rughe, particolarmente insidiose sul contorno labbra e nell'area intorno agli occhi.
Autore: Dott.ssa Vincenzina Scorza 27 giu, 2017
Sensuali come quello sul labbro di Cindy Crawford o odiati, nascosti e rimossi come quello sul volto di Enrique Iglesias, i nei sono nel bene o nel male delle formazioni molto comuni sulla nostra pelle. Oltre a caratterizzare il nostro aspetto fisico, però, i nei possono diventare pericolosi focolai di melanoma, tumore maligno della pelle: per prevenire ogni rischio gli esperti consigliano di sottoporsi a una mappatura periodica e a tenere costantemente sotto controllo le neoformazioni potenzialmente più pericolose.
Autore: WM STRAFACE 17 ago, 2017
Se il compito della medicina in generale è quello di salvaguardare la salute, quello della medicina estetica in particolare è di promuovere il benessere psicofisico attraverso il raggiungimento di un aspetto esteriore ottimale. Corrispondere fisicamente all'immagine che si ha di sé aiuta infatti non solo a presentarsi al prossimo al meglio, ma anche ad acquisire consapevolezza nelle proprie capacità.
Autore: Dott.ssa Vincenzina Scorza 17 lug, 2017
Una pelle giovane è ben idratata, turgida e fresca: con il passare degli anni la struttura cellulare della pelle si disgrega a causa della diminuzione dell'acido ialuronico, principale “collante” del tessuto dermatologico. La pelle matura mostra quindi dei segni di cedimento, con le guance che tendono a scavarsi, le labbra che perdono in pienezza e la comparsa delle rughe, particolarmente insidiose sul contorno labbra e nell'area intorno agli occhi.
Autore: Dott.ssa Vincenzina Scorza 27 giu, 2017
Sensuali come quello sul labbro di Cindy Crawford o odiati, nascosti e rimossi come quello sul volto di Enrique Iglesias, i nei sono nel bene o nel male delle formazioni molto comuni sulla nostra pelle. Oltre a caratterizzare il nostro aspetto fisico, però, i nei possono diventare pericolosi focolai di melanoma, tumore maligno della pelle: per prevenire ogni rischio gli esperti consigliano di sottoporsi a una mappatura periodica e a tenere costantemente sotto controllo le neoformazioni potenzialmente più pericolose.
Share by: