L’unica sorgente 675 presente sul mercato internazionale

“La ricerca e la realizzazione di nuove metodiche non invasive per il ringiovanimento del volto va incontro alle esigenze di numerosi pazienti che richiedono trattamenti di breve durata con effetti collaterali e tempi di guarigione sensibilmente ridotti.
Red Touch è la risposta a questa richiesta in quanto la sua lunghezza d’onda di 675 nm è in grado di interagire direttamente con il collagene della pelle. L’energia è veicolata nel derma per
mezzo di un sistema a scansione frazionato, performante e ben raffreddato. Red Touch è quindi in grado di consentire al medico trattamenti non invasivi, semplici da eseguire e con effetti collaterali minimi (transitorio rossore).Questo dispositivo, unico nel suo genere è indicato per la gestione degli inestetismi che derivano dal crono e fotoaging ed in genere per migliorare le modificazioni della pigmentazione cutanea.”

Prof. Giovanni Cannarozzo
Università di Tor Vergata Roma e responsabile dell’ambulatorio di laserterapia del Policlinico di Tor Vergata

“Negli ultimi anni ho assistito all’introduzione sul mercato di nuove tecnologie ed è cresciuta la richiesta da parte dei miei pazienti di trattamenti non o mininvasivi, con tempi di recupero minimi. Per la prima volta in assoluto nei trattamenti di fotorinigovanimento non invasivo, la lunghezza d’onda 675 nm del dispositivo Red Touch mi consente di agire direttamente sulle fibre di collagene, stimolando la neocollagenogenesi e il ringiovanimento dei tessuti.
Red Touch è la soluzione ideale per la mia pratica, in meno di 30 minuti si raggiungono in modo indolore i risultati prefissati e con un tempo di recupero post trattamento minimo o quasi nullo. Il trattamento è molto ben tollerato dai miei pazienti. Con l’interazione di Red Touch con la melanina posso migliorare globalmente, uniformandola, la pigmentazione cutanea e trattare le lesioni pigmentate benigne. Red Touch è la soluzione totalmente sicura e “tutto in uno” per il trattamento di rughe, lassità della pelle, cicatrici e macchie pigmentate.”

Dr.ssa Claudia Rastelli
Medico estetico – Rimini